Topos

(vademecum del retore distratto: riempitivi)

  • “forte eh?”
  • “nevvero?”
  • “del resto, che vuoi fare?”
  • “ma dai…”
  • “non sei l’unico, eh?”
  • “la classe operaia ha delle ragioni che il borghese non può capire”
  • “che vuoi capire te che sei un bottegaio?”
  • “certo!”
  • “nessuno può negare che a Stalingrado non passarono”
  • “mia nonna c’ha 98 anni è l’ha sempre fatto”
  • “che vuoi un’altra Loreto?”
  • “la democrazia è sopravvalutata!”
  • “son donne [, che vuoi fare?]”
  • “abbiamo più volte affrontato questo argomento in passato mi pare”
  • “ad ogni buon modo un caloroso vaffanculo”
  • “quale parte di <<non so>> non è chiara?”
Annunci

Una Risposta to “Topos”

  1. dracoroboter Says:

    Add on: “ma dai?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: