Archive for the ‘ai miei tempi’ Category

Pac Man

maggio 22, 2010

DR:  Pac Man ha compiuto 30 anni.
DR:  Accidenti, ciò vuol dire che Pong ne deve aver compiuto 40!
Young:  Pong?
DR:  Sì tipo ping pong, ma più noioso.
Young: Ah sì, devo averlo visto in un film.
DR:  C’era gente in costume, con dei buffi cappelli a tre punte con sopra delle piume immagino 😐

Annunci

Una vita Monotòna

gennaio 22, 2010

Dopo molti anni, benché i miei rapporti con lo studio non siano stati esattamente idilliaci, sono riuscito a scrivere la frase “monotona crescente” in una mail di lavoro.

Sono vere soddisfazioni.

PS Avevo anche voglia di scrivere anche “per il teorema x applicato a funzione continua“, ma non ricordo il nome del teorema che ho usato.  E’ quello che afferma che se una funzione continua e monotona  in un intervallo ha segni opposti agli estremi allora ci deve essere un punto in cui vale zero.  Sono sicuro che qualcuno me lo può ricordare… (valor medio?)

PPS L’accento dove andrà per altro? “Monotòna”?

UPDATE: ok, corretto

[Archeologia del futuro:Antropologia] Rapporti tra i sessi alla fine dell’impero.

luglio 6, 2009

Non sto cercando di rincorrere la tua vita
Ecco perché non sono sposata
Ma quando lo voglio
Devi essere pronto

Non lo voglio sempre,
Ma quando lo prendo, è meglio che venga soddisfatta
Quindi dammelo bene
O non darmelo affatto

Melanie Fiona – Give it to me right.

(I grassetti sono miei)

I used to love – II (mi fanno presente delle gravissime mancanze)

marzo 30, 2009
  • Giordano Bruno
  • Voltaire
  • Ipazia
  • Gramsci
  • Nirvana
  • Gun’s ‘n Roses
  • Fermat
  • Galileo

(continua)

[Compagna Concita] Chiude Emme, una prece :(

gennaio 19, 2009

Prima ho dovuto dare addio a Tango, poi a  Cuore ed ora purtroppo anche a Emme. Capisco le ragioni dell’editore, ben spiegate da Staino nell’editoriale di questa settimana, ma credo che a buona parte di noi fedeli lettori spiacerà.

C’è di peggio

agosto 13, 2008

Un tempo non sopportavo il Pop.

Poi ho rivalutato Madonna che, bisogna ammetterlo, è una signora professionista e una gran bella donna e ho deciso che c’è pop e pop. Poi ho rivalutato i Duran Duran e gli Spandau perché mi faceva schifo la techno. Poi ho scoperto Fat Boy Slim e Moby è ho rivalutato la musica elettronica che è sempre meglio di certo finto Rock come Avril Lavigne e Tokio Hotel. Poi ho scoperto che i due i due loschi figuri sono Emo e che gli Emo, e i Gothic (non so bene la differenza) sono il pallido ed ambiguo rimasuglio del (dark) hard and heavy.

Poi ho ascoltato i Dari.

Se mai rivalutassi i Dari abbattetemi, vi prego

Mr. Pig

marzo 29, 2008

Non tutti i concerti sono uguali. Io consiglio vivamente questa merce, uno dei concerti più divertenti e appassionanti a cui io sia mai andato (certo il monster of rock del ’90… ma quella è un’altra storia)

Non paghi di leggere – the disney trap atto secondo

marzo 16, 2008

Ultim’ora: 11 settembre 2001 (prime reazioni)

marzo 5, 2008
> Due aerei si schiantano contro le torri gemelle di New York. Non ho
> parole.

Io si’:
vendetta, tremenda vendetta.
http://www.repubblica.it/online/fatti/sciagura/inchiesta/inchiesta.html
AVIANO – “L’aereo volava troppo veloce e al di sotto dell’altitudine
minima autorizzata per quel volo”.
Ciao R.

Inviato il mar 11 set 2001 15:22:22 CEST

Nostalgia canaglia

febbraio 23, 2008
il bottegone

E quindi dobbiamo usare gli slogan di uno che non è abbastanza negro per far affezionare gli afro americani e non è abbastanza WASP da poter essere considerato un difensore dei valori (spesso degeneri e a volte addirittura un filino nazi) di certa America.

Intanto il petrolio diventa sempre più caro, l’ingegneria una cosa poco occidentale e sempre più una cosa da paese emergente e l’Europa ritorna il luogo dell’opulente decadenza: tale e quale a quello che era nel quarto secolo.

I cinesi torneranno, forse, sulla luna noi no. E a questo punto inizio a dubitare anche degli americani. Poi non vi stupite se inizio ad avere nostalgia degli anni 50′ 60′ e 70′ dello scorso secolo compresi gli opposti estremismi.